Grip Prodotti Palo Pole Dance

Grip Prodotti Palo Pole Dance

Grip Prodotti Palo Pole Dance

Eccoci alla tanto attesa guida Italia Pole Dance Shop ( dal 2013 Pole ) per il grip al palo ovvero i prodotti, quando , quali e come usarli-

MENU’

  1. Tipologie di Grip Antiscivolo
  2. Prefazione sull’uso dei prodotti grip
  3. Dimmi il tuo problema e ti diro il tuo articolo grip
  4. Atletica e grip da sempre la magnesite
  5. Olimpiadi e Magnesite da sempre anche in TV.
  6. L’uso dei prodotto grip sul palo

—————————————-

  • Tipologie di Grip Antiscivolo

In Atletica e in arrampicata da sempre si usa la magnesite in polvere,

di colore bianco venduta anche in blocchi tiene le mani asciutte e ben ‘ prensili ‘ . Chiunque pratica Atletica a livello agonistico e Arrampicata su roccia o Parqur sa bene di cosa parliamo.

Per la Pole, si è creata una variante, molto piu concentrata, non danneggia la pelle esendo prodotti come tutti i grip testati dermatologicamente ( non parliamo di intrugli fatti in casa ) .

Ad esempio il Power Grip in Polvere e il Mighty Grip in Polvere, hanno una concentrazione tale per cui la punta di un cucchiaino è sufficente a dare a mani o corpo, piu aderenza e annullare l’effetto scivoloso della pelle togliendo l’umidità.

La Magnesite Liquida Bianca

Se addizzionate la magnesite in polvere con alcool propilene o etilico otterete una maggior presa. La magnesite liquida è un composto che testato dermatologicamente, offre piu grip della semplice polvere, e dal carateristico colore bianco su mani e palo o attrezzo. Se ne usa meno, è piu semplice da dosare poichè meno dispersivo della polvere, tra le tante marche italiapoledanceshop ha scelto ora Powergrip.

pagina in costruzione

  • Prefazione sull’uso dei prodotti grip

I prodotti Grip sono utili sia ai principianti sia ai professionisti, sempre. Basti guardare i campionati di Atletica, per vedere quanta polvere grip viene usata dagli atleti, che sono professionisiti e sono arrivati li, dopo migliaia di ore di allenamento.

Dire che non servono o non aiutano è una stupidaggine. Tra i grip includiamo anche i guanti che evitano lesioni oltre a dare piu contatto e risolvono il problema sudore….

Detto questo su internet si trovano pagine e pagine di OPINIONI PERSONALI, di persone che dicono la loro sui prodotti grip anche se non provati, noi dobbiamo provarli tutti per poterli vendere, e grazie anche al feed back dei clienti, riusciamo ad avere un quadro piu veritiero sul loro uso, sul come, quando e perchè usarli.

La stessa cosa succede per i materiali dei pali, alcune istruttrici sono pronte ad affermare fino all’ultimo respiro che un determinato materiale ha piu grip di un’altro, mentre altre istruttrici affermano il contrario.

Alla fine non rndendosi conto che hanno ragione entrambe, basta togliere i paraocchi.

In base al clima dove il palo è collocato, in base a come viene trattato, pulito e conservato, lo stesso materiale in 2 ambienti differenti e con queste variabili si comporta differentemente.

Provate con un palo trasportabile.

Dopo la lezione pole dance ci si fa la doccia e ci si da crema idratante. Questa è una buona norma per mantenere la pelle elastica e per non far seccare la pelle con l’uso di grip che contengono alcool, cosi come dopo le lozioni struccanti vi date le creme.

  • Dimmi il tuo problema e ti diro il tuo articolo grip

In tanti non riescono a focalizzare quale sia il problema per cui fanno fatica a salire sul palo, scivolano, non riescono a resistere piu di tot tempo.

A volte la soluzione è solo rinforzare la presa, a volte si ha un problema di ipersudorazione , o semplicemente come tutti gli atleti avete un problema di ansia da palo, che si risolve con gesso, magnesite e prodotti grip.

Se il problema è iper sudorazione ci sono trattamenti approvati farmacologicamente per curare la secrezione esagerata di sudore.

Se il problema è costruirsi la presa d’acciaio esistono atrezzi tascabili che usati durante il giorno come uno scaccia pensieri, o anti stress, danno la forza a polso, mani, legamenti .

In base al tuo problema in negozio o telefonicamente sappiamo dirti quale è la soluzione idonea al tuo caso. Non dar retta a chi è arrivato ormai , e si è dimenticato quando non riusciva a salire, come se fosse nato sul palo, tu ricordi quando non sapevi guidare? Stessa cosa…. i grip servono esistono appositamente per aiutarti. Gli atleti che arrivano alle olimpiadi non li userebbero se non servissero.

Pole Dance Superfici e scivolamento

Pole Dance Superfici e scivolamento

Tanti sono i produttori e tanti i materiali utilizzati per creare i pali per pole dance, qui capiremo come scegliere il materiale adatto al vostro tipo di allenamento e dunque i vari tipi di grip e come differiscono cambiando materiale.

 

Premessa

Ovviamente per produttore non teniamo in considerazione chi non allestisce sale pole dance professionali o chi non sia stato scelto per competizioni internazionali come marchio per mettere a disposizione i propri pali poledance, poiché gli standard non sarebbero sufficientemente alti da garantire qualita, precisione, sicurezza, allenamento, gare. Quindi parliamo di marchi come X-pole , Lupit Pole, Gym Pole, ecc..

Iniziamo col dire che i produttori solitamente, forniscono un prezzo sul loro sito che è quello base, poi se si vuole cambiare materiale aumenta, ad esempio The Pole, propone il palo spin statico ad un prezzo, poi se lo vuoi in acciaio aumenta il prezzo, se l vuoi colorato aumenta il prezzo, se lo vuoi con optional aumenta il prezzo, parti da 5 e arrivi a 50.

Questo per tutti, come mai c’e’ differenza di prezzo nei materiali ?

Come è costruito un palo in cromo

Il palo parlando del tubo in ferro su cui vi allenate, è uno standardizzato tubo da 5 metri spesso 3mm circa, che viene tagliato anzitutto per ottenere i vari pezzi che servono.

Poi viene rifinito, ovvero portato a misura 4,5 cm o 4,0 cm per intenderci, con una tornitura di finissaggio che ottiene la misura idonea per il procedimento successivo, smussati e raggiati gli angoli per avere una superfice del palo liscia al tatto, vengono realizzati tutte le fresature interne per gli xjoint ecc…

Il palo cosi ottenuto viene prelevato da una pinza interna al palo, che lo inserisce in una vasca detta di elettrogalvanizzazione, dove viene conferita la cromatura, ovvero viene applicato uno strato di cromo, nichel e altri componenti che si uniscono a livello molecolare alla superfice del palo, piu tempo resta nella vasca piu alto è lo spessore, in base al tempo di permanenza ogni palo ha lo stesso spessore esterno dell’altro, questi componenti esterni rendono la superfice, con propietà similari all’inox, lucido, argenteo, e con piu grip di un palo non cromato in quanto la compattezza superficiale è piu ‘morbida’ di un titanio ad esempio.

Ora il palo effettuati i fori per i joint e le lavorazioni meccaniche di montaggio, rigorosamente automatizzate per evitare con i robot, rigature o differenze tra i pali, passa al reparto imballo ogni componente viene ‘preso’ e inserito nel suo alloggio dopo etichettatura e sigillamento, all’interno della scatola anti collisioni, che viene inserita a sua volta nella scatola contenitore del palo, a sua volta viene inserita nella scatola finale del palo che conterrà eventuali altri prodotti richiesti come estensioni ecc…

PERCHE’ SPIEGARVI LA CROMATURA?

Perché è il palo piu comunemente usato, poiché il materiale quale il ferro usato non ha eguali per resistenza a tutte le varie sollecitazioni, quali la torsione, la flessione, e tutti quei movimenti che subisce con elevati carichi il palo da poledance. Per questo il cromo esternamente che da le propietà inox è cosi utile, il cromo viene usato anche per i rubinetti dell’acqua, le tubature degli acquedotti , sono state sostituite ormai da anni, con tubi inox, perché sono piu igieniche, e non dannose per l’uomo a differenza di rame, piombo o ottone.

Ma l’Acciaio inox allo stato di tubo intero da 5 metri costa molto di piu del ferro, per questo TUTTI i produttori vi offrono 2 soluzioni :

  • Palo Inox piu costosa
  • Palo rivestito meno costosa

Parlando di risparmio

la produzione in grande serie automatizzata, e sempre con presenza dell’uomo, abbassa i costi notevolmente, una fabbrica che produce e vende a tutto il mondo avrà prezzi e qualità piu competitivi di una fabbrica che produce pochi pezzi per qualche paese.

Nonostante questo pero’ la differenza sopra descritta è uguale per tutti l’inox costa piu del rivestimento.

X-pole ne offre ben 6 tipologie

  1. Color nero o rosa,
  2. Cromo argenteo
  3. Tian ovvero come il cromo ma color oro per via del titanio piu duro da scalfire,
  4. Inox Anallergico
  5. Silicone unico al mondo è un rivestimento a guaina che ricopre interamente il palo in modo perfetto anche qui nero o rosa,
  6. ottone che ormai è sempre meno usato.

Oltre a 6 rivestimenti che sopra sono in ordine di prezzo dal meno costoso al piu costoso, che non starò a spiegarvi uno ad uno per non farvi addormentare :D, ci son ovviamente

le tipologie di Pali X-pole :

  • X-pert è il palo statico e girevole (presto con il brevettato X-clock ) fino 3,37 metri
  • X-Sport il palo statico che non gira, fino 3,37 metri
  • Cx Dual Layer, il palo doppio spessore per altezze da 3 fino a 4,2 metri in 2 pezzi e, fino a 4,7 metri a pezzo unico

Queste 3 tipologie sono tutte a palo estraibile, componibile e che si alza e abbassa per il fissaggio con 14cm di escursione.

  • Pedana Xstage lite
  • Pedana Xstage Alta

Una ha la base calpestabile alta da terra 11cm l’altra 38 cm, ma il palo è sempre 3 metri da terra e oltre ad essere completamente smontabile e trasportabile con borse e ruote, oltre alla garanzia Italiana e X-pole, hanno vari Optional e non da ultimo sono le pedane piu stabili esistenti grazie al design e alla tecnologia di costruzione. Le pedane non avendo soffitto, che ancora la parte superiore sono con asta piu flessibile , ma è solo questione di abitudine, e chi ha una pedana lo sa bene, si puo’ effettuare Double, esibizioni in 2 persone, senza paura di ribaltamenti .

Le strutture pieghevoli Fly

A-frame permette a tutti di esibirsi o allenarsi ovunque ci sia lo spazio, con una struttura adatta a cerchi, stoffe, corde, pali fly, sollevamenti alla sbarra o a testa in giu, e tutto quello che si puo’ fare appendendo l’attrezzo alla struttura. A norme TUV.

Cerchi

Di due tipi

Sport : piu spesso nel diametro per impugnature piu forti, verniciato nero, rivestibile in proprio con nastro grip

Pro : dal diametro piu sottile ma robusto, per prese piu piccole.

Entrambi i Cerchi Fly, sono disponibili sia con 1 sia con 2 fori di aggancio per i diversi tipi di utilizzo

Stoffe Fly

Le stoffe monoelastiche ovvero ad una sola direzione sono le piu richieste in questo sport, perché con l’uso perdono parte dell’elasticità adattandosi all’utilizzo.

NON PERDIAMO DI VISTA IL PUNTO, GRIP

Sudorazione

Siete voi che vi conoscete e sapete perché non riuscite a salire :

  • E’ da poco che fate pole dance ? avete poca forza ?

Allenatevi anche a casa su un palo silicon per costruirvi la forza necessaria senza preoccuparvi del grip da mani sudate, in breve tempo anche se vi sudano le mani avrete la forza per salire sul palo anche in palestra

  • Nonostante la buona forza vi sudano sempre le mani?

Pulitele solo prima di salire sul palo con un asciugamano e alcool . Cosi come cosce e braccia ricordatevi quando finite e prima di uscire di darvi crema idratante negli stessi punti.

Nonostante quello che vi dicano i guanti sono utili,

  • vi danno grip subito alle mani, sono igienici, dividono la vostra pelle sudata dal palo che usano tutti, non dovete usare prodotti.

Non vogliono che usiate prodotti? Ecco i prodotti e come usarli

  • Pelle sempre sudata soffrite di ipersudorazione ? Usate Poletice Polvere Maschera o Dosatore portatile per CURARE la iper sudorazione.

Pelle che suda per agitazione ?

  • I Prodotti liquidi trasparenti asciugano la parte del corpo su cui li usate, in 60secondi, facendo evaporare sudore e rendendola piu aderente. Un flacone da 60ml sono circa 150 dosi
  • Magnesite Liquida , vi lascia la parte che avete trattato con questo prodotto bianca, è come il gesso la magnesite è famosa tra gli scalatori e gli atleti per via della sicurezza nella presa che danno. Se è liquida agitarla molto bene prima dell’uso e poi versarla, cospargere la zona e fare asciugare ne basta poca.
  • Se in polvere immergere la mano e strofinarle poi salire sul palo quando avete la presa ottimale se è concentrato ne basta la punta di un cucchiaino. Lo trovate anche con moschettone per agganciarlo a voi e usarlo magari se siete sul palo ad 1 metro e mezzo di altezza.
  • I reintegratori, sono prodotti che donano grip alle mani indirettamente, ovvero contengono tutti gli elementi essenziali per nutrire e regolare la vostra pelle perché sia bilanciata . Sono i Dew Point Spray per intenderci, una spruzzata e le mani diventano meno scivolose perché piu morbide e naturalmente bilanciate. Non si usa per risolvere problemi di sudorazione

E qui ci fermiamo per i prodotti , ne parleremo in un’altra pagina meglio.

Superfici dei pali

Questo elenco è stato solo per darvi un’idea di come 1 sola azienda produca per questo sport dalle mille sfaccettature ogni tipo di attrezzo e quindi l’esperienza indiscussa.

Scegliere la superfice del palo su cui allenarsi non è semplice per alcuni i piu indecisi, mentre per altri è facilissimo.

Mi limitero’ a dirvi come ottenere il massimo da ogni superfice, come trattarla e chi dovrebbe usarla.

CROMO

Il palo in cromo offre la massima aderenza se è pulito e asciutto, quando lo vedete lucido, asciutto e pulito è al massimo anche voi dovete essere come il palo.

Se il palo è con impronte digitali, macchie, residui del precedente utilizzatore, non va bene se voi avete le mani sudate o sporche allo stesso modo non va bene come il resto del corpo.

Quando vi preparate per una Pole dance Lesson, doccia prima e dopo allenamento, asciugarsi bene e non darsi creme olii o profumi prima di entrare in sala poledance.

Voi siete al meglio , e ora controllate il palo come un professionista, non è al meglio? Usate prodotti non aggressivi, sgrassanti e non unti per pulire il palo. No alcool sul cromo si su inox. Usate piuttosto i pulisci vetri spray quelli non sono aggressivi e puliscono asciutto.

*E’ importante seguire queste norme perché è molto semplice convincersi che un materiale non va bene per voi, senza capire che invece il materiale è ok, bisogna solo saperlo usare.

  • Molti per via di questa poca conoscenza dei materiali, preferiscono usare i pali con rivestmento ‘grip’ grazie, allora perché non il legno? Un bel palo come in india e avete risolto il problema.
  • I rivestimenti in gomma, spugna e similari, bruciano la pelle, si rovinano con il tempo e non sono igienici.

COLOR-TITAN come il CROMO

Il Color è piu poroso del Cromo quindi piu grip, ma come usarlo è uguale, va assemblato con piu attenzione e anche se la verniciatura è professionale e compatta, salite senza taacchi a meno che non siate di livello avanzato.

SILICON

Il palo con rivestimento siicon non si consuma, è una guaina siliconica quindi anallergica, eco compatibile con la pelle, per salire vi da una mano infinita, perché il grip è centuplicato, per scendere dovete usare una parte del corpo con tessuto, ad esempio una ginocchiera o un paio di leggins. Essendo un pezzo unico che riveste il palo per tutta la lunghezza non ha punti di congiunzione, e non si rompe. Consigliato per imparare le combinazioni piu difficoltose, per allenare la forza alle braccia e schiena, perfetto per fare addominali fino all’ultimo respiro, rimanete ancorati al palo finche volete poiché non si scivola giù, fin quando la vostra forza cede.

Inox Lupit

L’acciaio inox Lupit è satinato, ovvero non lucido, essendo freddo e anallergico è adatto ad ogni uso e ha piu grip del palo Xpole lucido senza bisogno di attenzioni particolari. L’interno dei pali Lupit pero’ puo’ scurirsi per ossidazione in quel caso basta un straccio e acqua ragia all’interno del palo.

Inox Anallergico X-pole

E’ in apparenza Lucido, essendo anallergico, e meno poroso è piu igienico si pulisce con piu semplicità, non arruginisce , e ha una grande resistenza alle sollecitazoni di sicuro il materiale in eccellenza migliore per un palo pole dance.

Terminando

Questi sono alcuni consigli sui materiali che in 20 anni X-pole e in 5 Lupit ha realizzato per permettervi di avere il palo del giusto tipo per ogni categoria di persone. Ovviamente portarsi un asciugamano e darsi un colpo a mani e zone del corpo che usate, che stanno sudando o sono unte è buona norma, prima di salire sul palo. Cosi come è buona norma conoscere i vari grip e\o tipi di guanti e imparare ad usarli.

Troppo facile

dire, qui non si usano, piu difficile invece imparare ad usare gli accessori giusti al momento giusto. E’ come in guerra, usi le mani libere, una granata, un EMC o un bastone? Dipende dalla situazione e dal tuo grado di conoscenza degli attrezzi che hai a disposizione.

In Italia X-pole pali o pedane a Modena

X-pole ha piazzato la sua sede di rivendita, assistenza, ricambi a Modena in Italia.

Raggiungibile per ordini diretti dal sito Italiapoledanceshop.it .

  • E’ possibile ordinare kit completi per l’allenamento sicuro in casa
  • Farsi fare un preventivo su misura per la sala pole dance di insegnamento.
  • Farsi realizzare un palo personalizzato per la casa ma adattabile a piu spazi
  • Ottenere assistenza e ricambi per i propri X-pole
  • Cerchi modello pro e Hcx per sospensione Aeiral Fly.
  • Telai A-frame per esterni e interni Fly atletica
  • Pedane autoportanti poledance Xpole Xstage in tutti i materiali con spiegazioni\trucchi\assistenza

X-pole in questo modo offre la stessa garanzia, la stessa cura, la miglior tempistica di consegna, ma in Italiano cosa non da poco.

Era noto che X-pole sia alle palestre che a privati , in Italia era molteplice vantaggio l’acquisto da Italiapoledanceshop a Modena il Marketplace, ma ora è consolidato.

Oggi giorno solo una persona fuori dal mondo, si affiderebbe all’acquisto di attrezzature poledance su Amazon o da produzione Italia.

I marchi per eccellenza sono riconosciuti come Xpole e Lupit Pole per rapporto qualita’\prezzo storia ed espansione.

Ancor piu fuori dal mondo acquistare se si è con sede in Italia, a Londra o in Germania o peggio in America.

E’ ormai ovvio che l’acquisto da Italiapoledanceshop di Pali Xpole e Lupit, per come viene seguito l’ordine, per come viene assistita la palestra, per come viene personalizzato e configurato il palo, per le garanzie. Affidarsi altrove è un po un terno all’otto, sicuramente dopo questa onoreficenza, pero’ diventa ancora piu chiaro che il centro autorizzato in Italia, non è piu l’acquisto sotto banco da un insegnante o da palestra non affiliata Italiapoledanceshop,  la scelta piu logica non ricade piu sull’acquisto in blocco dal produttore a Londra. Diventa controproducente e limitante.

Con Italiapoledanceshop.it promosso a centro ufficiale di assistenza Xpole per l’Italia, si apre un nuovo capitolo, quello che rende ancor piu semplice la sicurezza di un allestimento casa, palestra o gara, di qualità internazionale ma a casa nostra in ITALIA.

xpole pali italia

 

pole dance . de e poleshop.it

poledance.de e poleshop.it

ATTENZIONE questo sito , abbiamo avuto comunicazione che finge di essere noi, inoltre e’ raggirante per i clienti che non sanno che quello non e’ un sito Italiano ma con sede in Germania, copiano costantemente ogni variazione di prezzo del nostro store Italiano e spesso dicono ai clienti per telefono che sono noi….

Oltre a non essere raggiungibile tramite mail se non con modulo, non ha un negozio ne sede aperta al pubblico, e

  • 1- non è italiapoledanceshop.it
  • 2- non è italiano ma tedesco quindi i prezzi non sono reali
  • 3- sono prezzi che sembrano piu bassi poichè è offuscata la spesa di spedizione , mentre invece alla fine dell’ordine quando c’e’ da pagare viene aggiunta in automatico ed ecco che una pedana xpole che sembrava conveniente a 600 euro invece poi non lo e’ perchè vi costa 800.

Ricordiamo che italiapoledanceshop vende con prezzi chiari, per i pali la spedizione è inclusa nel prezzo cosi come per le pedane. Il contrassegno solo per abbigliamento e tutti gli articoli all’infuori di Xpole e Lupit Pole.

CHI SONO ?

 

X-pole è in italia è SOLO : ITALIAPOLEDANCESHOP.it

Questo è il whois completo del sito poleshop.it fate attenzione ai vostri acquisti.

*********************************************************************
* Please note that the following result could be a subgroup of *
* the data contained in the database. *
* *
* Additional information can be visualized at: *
* http://www.nic.it/cgi-bin/Whois/whois.cgi *
*********************************************************************

Domain: poleshop.it
Status: ok
Created: 2013-05-16 16:57:19
Last Update: 2017-04-11 00:53:24
Expire Date: 2018-03-26

Registrant
Organization: Franz Wegener

Admin Contact
Name: Franz Wegener
Organization: Franz Wegener

Technical Contacts
Name: Hostmaster Of The Day
Organization: INWX GmbH & Co. KG

Registrar
Organization: InterNetworX Ltd. & Co. KG
Name: INTERNETWORX-REG
Web: https://www.inwx.com/en/it-domain.html

Nameservers
ns.inwx.de
ns2.inwx.de
ns3.inwx.eu
ns4.inwx.com
ns5.inwx.net

poledance.de e poleshop.it

Marketplace Pole Dance Modena

Il nuovo Marketplace a Modena

Italiapoledanceshop non è solo un negozio poledance dove trovare tutto, e l’unico in ITALIA ma è anche Marketplace internazionale Poledance.

Come funziona IL Marketplace?

Schematizzato qui sotto il funzionamento di un Marketplace Poledance di Italiapoledanceshop.MarkteplacePOLEDANCE

 

 

Dallo schema si capisce, che il cliente deve solo scegliere i prodotti tra migliaia, che i vari brand mettono a disposizione sul Marketplace.

Il cliente non deve fare null’altro, deve solo attendere le spedizioni che possono essere piu di una come per Amazon, in base ai vari tipi di fornitori se si è ordinato ad esempio anche prodotti in Dropship come schema sotto.Dropship-768x432

COME ESCLUSIVISTA PER L’iTALIA IL MARKETPLACE ITALIAPOLEDANCESHOP , DISTRIBUISCE E OFFRE ASSISTENZA AUTORIZZATA PER I MARCHI X-POLE E LUPIT in ITALIA.

PER LE ATTREZZATURE POLE DANCE, AEIRAL FITNESS E ATTREZZARE LE SALE PIU ESIGENTI di Studios e PALESTRE.

Xpole e Lupit SPEDISCONO DAL LORO MAGAZZINO I PRODOTTI DIRETTAMENTE AI CLIENTI DEL MARKETPLACE ITALIANO, in questo modo si ha un netto risparmio per il cliente, sulla spedizione e sui tempi di consegna.

th (6)Per tutti gli altri articoli Italiapoledanceshop si fa carico di tutti i trasferimenti, dazi doganali, sdoganamenti, smistamento pacchi, e infine spedizione unica ai clienti.

Che vedono arrivarsi 1 solo pacco mentre il Marketplace ha dovuto lavorare 3\4 settimane per assemblarlo, con tutti gli elementi ordinati dalle varie parti del mondo.

  • Stesse garanzie dei produttori
  • Minor costo
  • Minori spese di spedizione
  • Tempi di attesa delle spedizioni estere.

 

Nel Negozio fisico del marketplace il

NEGOZIO POLE MODENA

Trovate tutti questi prodotti in un unico posto, dai pali alle strutture portanti, dalle scarpe exotc dance ai diversi tipi di grip, guanti , ginocchiere, e tutte le marche di abbigliamento.

Questi sono alcuni dei vantaggi del MARKET PLACE ITALIAPOLEDANCESHOP.IT

tnt-logo

TNT SPEDIZIONI DEL MARKETPLACE ITALIANO

TNT è stato scelto perchè offre logistica e servizi che ancora non ha nessun corriere in ITALIA.

Il cliente riceve da tnt su cellulare il numero di tracciamento e tramite APP puo’ gestire tutta la spedizione in autonomia completa.

PROXIMITY

Il servizio consente di cercare in un attimo e trovare il punto di TNT piu vicino e far portare il pacco li, in questo modo potete andarlo a ritirare quando volete

BOX

Questo servizio unico vi permette di ricevere il pacco in un punto TNT attrezzato che distribuisce 24 ore su 24 i pacchi. Ricevete un codice, che digiterete al posto di una chiave, nel box TNT che contiene il vostro pacco, e lo ritirate semplicemente

CONTRASSEGNO

con un sovrapprezzo di 5 euro in piu alla spedizione , potete pagare in contrassegno importi massimi di 200 euro e comunque non gli articoli in Dropship come i pali e gli accessori Xpole o Lupit.

Ritiri resi

I ritiri di un reso avvengono molto semplicemente. Ricevete dal Marketplace italiano la lettera di vettura, e viene prenotato il ritiro a casa vostra del reso ( minimo valore ordine 50 euro ) nell’orario a voi preferito. Il pacco viene consegnato al Marketplace Italiano e ricevete il cambio o il rimborso secondo accordi presi con Italiapoledanceshop

Come gestire i clienti e la legge

Il Cliente non ha sempre ragione, ma è sempre un Cliente.

TRATTO DA : STYLE ON THE SPOT

  • Il Cliente ha sempre ragione,
  • il Cliente è il centro della tua attività,
  • il Cliente è il motivo principale del tuo business,
  • mantieni il focus sul Cliente.

Sono tutte affermazioni che ci siamo ripetuti e che fondano la presenza negli affari di una buona azienda.

Non abbiamo cambiato idea e siamo certi che tutte le politiche che trattano amichevolmente il cliente vanno a vantaggio dell’azienda.

C’è però il fatto incontestabile che ci sono persone alle quali non puoi, e non possiamo, piacere e che riescono a portarti ben oltre quello che tu non puoi dare. Valutare a questo punto la redditività di questo cliente ed eventualmente allentare o tagliare il rapporto, potrebbe essere una ottima idea. Soprattutto se il cliente è al soldo di un competitor

Gli errori

In un mondo imperfetto ci stanno anche gli errori. E’ evidente che il cliente che riceve un servizio scarso lo rileva e ne chiede ragione. Ammettere l’errore con il cliente, che involontariamente è stato trattato in modo inadeguato o che ha ricevuto un servizio insufficiente, è una buona regola di comportamento. Sistemare l’errore ed offrire una gratificazione immediata al cliente,  è una buona scelta.
Considerato in un periodo lungo di tempo, questo comportamento si rivela un investimento sulla credibilità ed aiuta sicuramente a perfezionare le procedure per evitare che l’errore si ripeta.

Il problema è quando ci si trova davanti dei clienti che sragionano, ho hanno comportamenti ‘anomali’, ovvero, fuori dai social avete sistemato tutto, siete amiconi, hanno ricevuto piu di quanto dovevano… ecc… ma pero’ sparlano male alle spalle , ecco queste persone se trovate, possono passare seri guai.

Gli incontentabili.

Qui siamo invece in una categoria diversa.
Siamo nella situazione quando alla risposta: “Mi scuso per l’inconveniente, adesso troviamo la soluzione più adatta” , richiama dopo od ogni cinque minuti  perché non si è ancora risposto ad un messaggio. Sono clienti che vogliono forti sconti per i loro problemi, anche se hanno ordinato in modo errato, oppure se il disservizio dipende da una difficile comunicazione in entrata, mancata lettura istruzioni o del sito…

Si tratta spesso di clienti impazienti, rudi, e non realistici. Coloro che pensano di conoscere ogni trucco per ottenere qualcosa da te a costo zero. Si tratta anche di clienti che a volte si arrabbiano molto con te e con i tuoi collaboratori, non appena cerchi di tagliare ogni rapporto.

I distruttivi.

Ci sono anche situazioni peggiori. Anche se l’errore iniziale è del commerciante che ha gestito male la situazione, o del cliente, il cliente si sente offeso sempre e comunque, non ha nessuna intenzione di comporre la vertenza e ti mostra bene come può distruggere il tuo business. Commenti negativi immotivati, recensioni al limite dell’offesa, e danni che ci vorrà molto tempo per recuperare. Spesso ricatti.

Come evitare queste situazioni?

Non conosco la regola assoluta e tutto dipende da come ti senti in animo di trattare i casi di volta in volta. Di sicuro c’e’ sempre un limite a tutto, essere il piu pazienti e gentili sempre fino a quel limite, poi , avete un legale dell’azienda? Usatelo. Ma se proprio non si è sicuri, questo elenco parziale potrebbe essere d’aiuto per poter riconoscere situazioni ad alto rischio:

  • Quelli che chiamano  senza sosta per effettuare ordini salvo poi lamentarsi di continuo del servizio.
  • Quelli che chiedono costantemente agevolazioni come se fossero i tuoi unici clienti.
  • Quelli che consumano le tue risorse: troppe telefonate, troppe email, troppo tempo da dedicare…
  • Quelli che ricattano: fammi lo sconto o ti do un feedback negativo, lo scrivo su TripAdvisor, lo scrivo su Facebook….
  • Quelli che sono incredibilmente impazienti.
  • Quelli che sono verbalmente aggressivi.
Questi sono solo alcuni dei segnali, e potrebbero anche essere il segno che il cliente ha semplicemente una brutta giornata, come capita a chiunque.
In ogni caso è sempre opportuno valutare se vale la pena di avere rapporti con questi clienti, oppure non sia meglio troncare ogni attività sul nascere pregandoli di rivolgersi altrove.

Cosa dice la legge

Quando per volere o no, di chi pur di procurare danno per trarne profitto, cade in basso creando offesa anche al profilo culturale del soggetto, o preso dalla deliberata intenzione di offendere e colpire la sensibilità dell’altro interlocutore – passi alle offese, utilizzando parolacce, insulti, epiteti e riferimenti oltraggiosi o accuse infamanti, diffamanti.

configurando così il reato di ingiuria previsto dall’art. 594 c.p., il quale tutela il bene giuridico della onorabilità delle persone, della loro professione e dei loro congiunti.

  • Chiunque offende l’onore o il decoro di una persona presente è punito con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino ad euro 516.
  • Alla stessa pena soggiace chi commette il fatto mediante comunicazione telegrafica o telefonica, o con scritti o disegni, diretti alla persona offesa.
  • La pena è della reclusione fino ad un anno o della multa fino ad euro 1.032, se l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato. 
  • Le pene sono aumentate qualora l’offesa sia commessa in presenza di più persone

Ipotesi molto comuni sono gli scontri verbali tra parenti, coniugi, e vicini di casa oppure tra avversari commerciali, clienti che preferiscono altri negozi, o clienti pagati da altri negozi, politici in ambito lavorativo od in amore. Ma sono sempre più ricorrenti anche le ipotesi di offese tramite emailmessaggi telefonici sms, social network, etc., in ragione del crescente utilizzo di questi mezzi nelle comunicazioni e scambi di opinioni tra persone, anche quindi nelle sue forme ingiuriose.

COME GESTIRE DENUNCE FB O SOCIAL

Qualora vengano visualizzate, o l’interessato venga a conoscenza della presenza di questi commenti ha 3 mesi di tempo per portare tutto ad un avvocato e farlo procedere .

Anche oltre in alcuni casi. l’importante è istruire la causa nei confronti dei soggetti raccogliendo non solo immagini ma date, certificate, indirizzi ip, schermate hosting, dati da salvare su chiavetta, schermate e dati inconfutabili che un esperto di pc sa raccogliere. Non basta uno screen shoots .

Il vostro avvocato saprà come togliere fino all’ultimo centesimo alla persona in oggetto e saprà come convertire in denaro l’offesa o il danno ricevuto.